Guida Gambero Rosso 2020: ecco i locali toscani

Oltre 2500 indirizzi da provare in tutta Italia tra alta cucina, trattorie, fast food e pizzerie: ecco gli indirizzi toscani della guida dedicata alla ristorazione più famosa di sempre

Torna anche nel 2020 la Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso, la pubblicazione dedicata al meglio della ristorazione nostrana che si tramanda ormai da ben 30 anni. 

Una guida ampia e variegata, che comprende oltre 2.500 indirizzi in tutta Italia tra alta cucina, trattorie, fast food e pizzerie, dalle originarie 10 Tre Forchette a una squadra di 35 big , cui fa seguito la lunghissima schiera di riconoscimenti (149 in tutto) ai migliori professionisti di ogni categoria. Dove, anche stavolta, non mancano le eccellenze della ristorazione toscana.

Tre Forchette

La guida attribuisce per ogni locale un punteggio da 60 a 100 punti e, per i migliori ristoranti, un numero di 'forchette' comprese tra 1 e 3. La storica Enoteca Pinchiorri di via Ghibellina a Firenze si aggiudica l'ambito riconoscimento Tre Forchette, con un punteggio di ben 93 centesimi. 

Ottengono Tre Forchette anche il ristorante Caino in via della Chiesa a Montemerano (provincia di Grosseto) e il ristorante Lorenzo in via Carducci a Forte dei Marmi (Lucca), entrambi con 90/100.

Si aggiudicano, invece, Due Forchette Rosse, il ristorante Arnolfo a Colle di Val d’Elsa (Siena) e Il Piccolo Principe del Grand Hotel Principe di Piemonte a Viareggio (Lucca). 

Tre Gamberi

Tre Gamberi, nelle guide del Gambero Rosso, equivale al massimo riconoscimento riservato alle trattorie, quei locali dedicati a una cucina strettamente legata al territorio e con forti richiami alla tradizione.

Ottiene per la prima volta il prestigioso riconoscimento la storica Trattoria fiorentina Da Burde, situata in via Pistoiese, insieme a Futura Osteria di Monteriggioni (provincia di Siena).

Tre Bottiglie

Riconoscimento dedicato ai wine bar, sul territorio toscano si aggiudica Tre Bottiglie l'Enoteca Fiorentina di Borgo Ognissanti, insieme all'Enoteca Marcucci di Pietrasanta (in provincia di Lucca).

Nessun locale toscano, invece, si aggiudica i riconoscimenti Tre Mappamondi (riservati ai migliori locali etnici), Tre Boccali (per le migliori birrerie) e Tre Cocotte (per i mgiliori Bistrot).

Si aggiudica il miglior servizio di sala in albergo Il Piccolo Principe del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio (Lucca).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • San Godenzo: arrestato mentre attende il figlio all'uscita di scuola

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento