Greve in Chianti: "samurai" dà in escandescenza alla Casa del Popolo

I militari l'hanno trovato completamente ubriaco 

Ieri notte è stato fermato un 42enne, residente in zona, dopo che aveva fatto irruzione nella Casa del Popolo armato di una riproduzione di una katana. L'uomo, cittadino albanese, completamente ubriaco, aveva cominciato a minacciare i presenti con la spada da samurai. Per fermarlo è stato necessario l'intervento dei carabinieri che, intervenuti sul posto, lo hanno bloccato e denunciato per minaccia e porto abusivo di armi. L’arma bianca è stata sequestrata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento