5 luoghi per una giornata giapponese a Firenze

Anche nella culla del Rinascimento potete trovare degli spazi dedicati al Giappone. Ecco una breve guida alla scoperta dei piccoli angoli di Sol Levante in città

La Casa dei Libri Giapponesi
La caratteristica "Shobo", una piccola libreria giapponese collegata all'associazione culturale Iroha, si trova lungo Viale Petrarca. Nella casa dei libri troverete molti testi giapponesi, la maggior parte dei quali scritti in ideogrammi. Il luogo ideale dove coltivare la vostra passione per la cultura orientale, a partire dalla lingua. 

Il Giardino delle Rose
L' oasi che non ti aspetti. Proprio nel giardino fiorentino in viale Poggi si trova infatti un piccolo spazio verde dedicato al paese del Sol Levante. Realizzata nel 1998 dall’architetto giapponese Yasuo Kitayama, per poi essere arricchita e riqualificata nel 2011, si tratta di una riproduzione del caratteristico giardino zen.

I migliori ristoranti giapponesi 
I giapponesi hanno una parola per definire la loro cucina: Sappari. Significa leggera, pulita e non potrebbe essere altrimenti. La sua caratteristica principale è infatti quella di non alterare mai le materie prime. Restituendo un gusto unico e inconfondibile. A Firenze i ristoranti giapponesi non mancano, dal Kome al Koko, fino al celebre Momoyama. Per chi invece è in cerca di convenienza, può dare un'occhiata alla nostra top list sui migliori giapponesi all you can eat in città.

La sala Maraini presso il Gabinetto Vieusseux​
All'interno dell'elegante Palazzo Strozzi si trova il famoso Gabinetto scientifico-letterario Vieusseux, storica istituzione culturale fiorentina. Proprio qui sono custoditi i libri più rari di Fosco Maraini, celebre studioso e orientalista fiorentino. Un patrimonio inestimabile, composto da oltre 8 mila volumi e 42 mila foto dello scrittore, aperto al pubblico e facilmente consultabile grazie ad una sala lettura. 

Il Museo Stibbert
Lo splendido museo comprende più di 60 sale ed insieme all'appartamento reale della famiglia Stibbert raccoglie oltre 50.000 pezzi dalla fine del '400 fino al primo impero. All'interno delle sale giapponesi è custodita una grandissima collezione dedicata al Sol Levante. Tra gli oggetti presenti troviamo armi tradizionali, come la katana, e scenografiche armature appartenute agli ultimi samurai. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Scandalo parcheggi abusivi, raffica di arresti. In manette anche il capo dei controllori Sas

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • I mercatini di gennaio a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento