Gate alla stazione al via: nuovo percorso per chi arriva da piazzale Montelungo

Chi è senza biglietto potrà continuare ad usare la 'scorciatoia' per arrivare in città

Da domani mattina, 16 febbraio, saranno attivi i nuovi gate elettronici alla stazione di Santa Maria Novella, che consentiranno di accedere ai binari solo se muniti di biglietto.

Con l'arrivo dei gate, annunciati da tempo, si era posto il problema dell'accesso delle persone da piazzale Montelungo, da dove attraverso la passerella Gae Aulenti in tanti entrano alla stazione. Per molti l'accesso dal piazzale Montelungo è anche una valida scorciatoia per arrivare in città.

Per non bloccare tale possibilità Ferrovie dello Stato istituirà, a partire da domani, un doppio percorso. Chi ha il biglietto del treno dal piazzale Montelungo continuerà ad immettersi sul binario 16.

Chi non ha il biglietto sarà invece deviato su un nuovo percorso: dopo un breve tratto lungo la banchina del binario 16 sarà deviato a sinistra attraverso un varco realizzato nel muro di recinzione, per poi raggiungere il posteggio alle spalle del Compartimento Polfer. Attraversando quest’area, che si sviluppa parallela ai binari, si uscirà su via Valfonda, poco dietro la Palazzina Reale: resta così salva la scorciatoia per arrivare in città.

Da domani, con la messa in funzione dei varchi elettronici, saranno riaperti anche i sottopassi pedonali che collegano i vari binari tra loro, chiusi da anni per motivi di sicurezza. Proprio per motivi di sicurezza, e per limitare l'evasione del biglietto, Ferrovie ha deciso di posizionare i gate elettronici, che saranno sorvegliati da personale apposito.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento