Gambassi terme: operai a nero per un'azienda boschiva

Scoperti dai forestali

Scoperti due operai che lavoravano ''a nero'' in un cantiere boschivo nella zona di Gambassi Terme, in princia di Firenze.

All'arrivo dei carabinieri forestali i due uomini, entrambi di origine albanese, stavano tagliando alcuni tronchi per poi caricarli su un trattore.

Non avevano né documenti né il tesserino di identificazione previsto dalla legge per tutti i dipendenti delle aziende boschive.

Denunciati il titolare dell'azienda e uno dei due operai, risultato irregolare in Italia.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Incidente sulla superstrada: traffico bloccato in FiPiLi / FOTO

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento