Galluzzo, cadavere carbonizzato in un furgone / FOTO

Sul posto è intervenuta la polizia

Il luogo del ritrovamento del corpo

Questa mattina, intorno alle 9:30, è stato ritrovato all'interno di un furgone in fiamme il cadavere di un uomo, semicarbonizzato. I vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere le fiamme del furgone, un Doblò grigio, e all'interno hanno trovato il corpo senza vita di un uomo di 61 anni, Luciano Luti. Sul posto è intervenuta anche la polizia e il reparto della scientifica.

Ancora da chiarire le dinamiche dell'accaduto. A quanto sembra si tratterebbe di un incidente. Il furgone era parcheggiato all'interno del Bed & Breakfast 'Le Piazzole', in via Silvani al Galluzzo. L'uomo, a quanto si apprende, lavorava come elettricista nella struttura.

Probabilmente ha avuto un malore mentre era all'interno del furgone, che era pieno di materiali infiammibili e, per cause ancora da accertare, è andato a fuoco. Sul posto sono arrivati, chiamati dalle forze dell'ordine, anche i parenti della vittima. Alla notizia che l'uomo ritrovato era il marito, la moglie ha avuto un malore.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Visarno: arriva il fine settimana del rock, stop al vetro e tramvia fino alle 2

    • Cronaca

      Caldo, un altro giorno di allerta: nuovo codice rosso

    • Cronaca

      Shock all'Isolotto: anziani svegliati e rapinati in casa

    • Cronaca

      Maturità, seconda prova: allo scientifico problema sulla bici con ruote quadrate / FOTO

    I più letti della settimana

    • Incidente a Campi Bisenzio: scooterista muore in Via Paolieri

    • Mugello: tutto pronto per l’arrivo di Papa Francesco

    • Autostrada A1, veicolo in fiamme: 10 km di coda tra Impruneta e Incisa / FOTO

    • Sesto Fiorentino: 23 chili di coca nelle auto, due arresti | FOTO

    • Maturità 2017, prima prova: a sorpresa esce Caproni

    • San Giovanni: allerta massima, ‘Fochi’ a numero chiuso

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento