Galluzzo: anziana truffata da finto poliziotto 

Indagini in corso 

Ieri mattina truffa nella zona del Galluzzo. Una signora di 88 anni stava rincasando dopo aver fatto la spesa quando un uomo l'ha avvicinata. Con modi molto gentili e garbati - ha aiutato la signora a portare le buste della spesa - ha carpito la sua fiducia riuscendo a farsi offrire un bicchiere d'acqua.

L'anziana non ha notato se la porta d'ingresso fosse rimasta aperta ma, mentre era in cucina, si è trovata davanti un secondo uomo che le ha mostrato una placca simile a quelle in uso alle forze dell'ordine. In aggiunta le ha detto che era un poliziotto e che, come poteva verificare lei stessa, aveva subito un furto in camera da letto. La pensionata ha quindi riscontrato l'ammanco di numerosi monili in oro oltre ad alcune centinaia di euro. Mentre telefonava al figlio per chiedere aiuto i due complici si sono allontanati. Sul posto è intervenuta la polizia.

Giusto ieri è stato approvato dal Senato il disegno di legge che incrementa le pene per chi truffa gli anziani.  Provvedimento che passa ora all'esame della Camera.

Truffa dei finti tecnici
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento