Egitto, paura per Gabriella Simoni, giornalista fiorentina: fermata è stata rilasciata

La giornalista, volto noto di Mediaset, e l'operatore Arturo Scotti sono stati catturati e rilasciati. La redazione aveva perso i contanti con la troupe mentre stava lavorando Al Cairo davanti alla moschea Al Fatah in piazza Ramses

Gabriella Simoni

La giornalista fiorentina Gabriella Simoni, volto noto di Mediaset, e l’operatore Arturo Scotti sono stati prima catturati e poi, nel giro di poche ore, rilasciati. La redazione Mediaset aveva perso i contanti con la troupe –  inviata in Egitto per raccontare la guerra civile che sta insanguinando le strade all’ombra delle Piramidi – in mattinata mentre stava lavorando Al Cairo davanti alla moschea Al Fatah in piazza Ramses.

La giornalista era stata fermata dai militari egiziani insieme ad altri tre colleghi italiani. Nel pomeriggio l'annuncio del rilascio. E' stata la stessa Simoni a comunicarlo alla redazione: “Tutto bene, mi stanno liberando”, ha detto al telefono. Quindi in una successiva comunicazione la giornalista ha detto di essere “in salvo in ambasciata”.

In serata Gabriella Simoni ha raccontato direttamente a Studio Aperto quello che è successo: “Ci hanno bendati e portati in un luogo dove ci hanno interrogati. Oltra a noi c’era un collega di RadioRai e giornalisti francesi. Ci hanno controllato telefonini e documenti, ma anche la dichiarazioni che abbiamo fatto, i telefoni, il materiale che avevamo girato. Sono state ore di angoscia. Nel frattempo si è mossa l’ambasciata con tempi rapidi visto che comunque siamo in una situazione molto precaria. L’esercito può decidere di trattenere chiunque”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento