Bagno a Ripoli: rubano vestiti in un negozio, arrestati

Sorpresi dai carabinieri fuori dall'esercizio commerciale

Ieri il titolare di un negozio di abbigliamento di Bagno a Ripoli ha notato due persone sospette all'interno del suo esercizio commerciale che subito dopo si sono dati alla fuga. L'uomo ha avvertito i carabinieri, sul posto è arrivata una pattuglia di Grassina. 

I militari dopo aver ricevuto una sommaria descirizione dei due presunti ladri da parte del titolare, hanno fermato due uomini nelle vicinanze del negozio. I due sono stati perquisiti e i carabinieri hanno trovato addosso ai malviventi vestiti e articoli sportivi per il valore di un centinario di euro. I ladri, due cittadini di nazionalità albanese, erano già noti alle forze dell'ordine tanto da essere sottoposti alla misura cautelare dell'obbligo di firma presso l'autorità giudiziaria. Sono quindi scattate le manette.  

Gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della caserma di Grassina in attesa di essere giudicati con rito direttissimo nella giornata di oggi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia: il rendering con tutte le fermate della linea 3.2 / FOTO

  • Cronaca

    Matteo Renzi sull'arresto dei genitori: “Un capolavoro mediatico”

  • Cronaca

    Ataf rivoluzione: ecco gli autobus della 'flotta ecologica' / FOTO

  • Cronaca

    Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento