Bagno a Ripoli: rubano vestiti in un negozio, arrestati

Sorpresi dai carabinieri fuori dall'esercizio commerciale

Ieri il titolare di un negozio di abbigliamento di Bagno a Ripoli ha notato due persone sospette all'interno del suo esercizio commerciale che subito dopo si sono dati alla fuga. L'uomo ha avvertito i carabinieri, sul posto è arrivata una pattuglia di Grassina. 

I militari dopo aver ricevuto una sommaria descirizione dei due presunti ladri da parte del titolare, hanno fermato due uomini nelle vicinanze del negozio. I due sono stati perquisiti e i carabinieri hanno trovato addosso ai malviventi vestiti e articoli sportivi per il valore di un centinario di euro. I ladri, due cittadini di nazionalità albanese, erano già noti alle forze dell'ordine tanto da essere sottoposti alla misura cautelare dell'obbligo di firma presso l'autorità giudiziaria. Sono quindi scattate le manette.  

Gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della caserma di Grassina in attesa di essere giudicati con rito direttissimo nella giornata di oggi

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento