Ruba nello spogliatoio: si trova davanti squadra di rugby

Sul posto è intervenuta la polizia

Si sarebbe introdotto all'interno degli spogliatoi del campo di rugby di Viale Paoli ma non immaginava di essere "placcato" sulla porta dalla rientro dal campo della squadra dei I Medicei. Protagonista un 33enne tunisino denunciato ieri dalla polizia. Indosso gli sono stati trovati soldi e sigarette portate via da un giubbino. Il nordafricano ha provato a giustificarsi dicendo di essere il nipote della barista, gli agenti però hanno verificato riscontrando che non era vero. Il 33enne, già noto per alcuni precedenti, è stato denunciato per false attestazioni e tentato furto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento