Le Pavoniere: dopo numerosi furti arrestato il responsabile

Tra marzo e maggio l'uomo aveva rubato bottiglie di vino, champagne e televisori

Tra marzo e maggio era riuscito a mettere a segno numerosi furti a danno de Le Pavoniere, rubando, durante la notte, bottiglie di vino, champagne, due televisori, un proiettore, un p.c., nonché 357 euro in contanti, i carabinieri hanno arrestato O.S., 20enne di origine serba, gravato già da alcuni precedenti.

Durante le indagini dei carabinieri lo avevano riconosciuto guardando i filmati delle telecamere di sorveglianza riconoscendo il suo abbigliamento e l'andatura. Ieri i militari lo hanno bloccato mentre camminava in piazza Vittorio Veneto per portarlo a Sollicciano, dando esecuzione al provvedimento restrittivo emesso dal GIP Maurizio Caivano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Vedere Richard Gere a Firenze: ecco come fare 

  • Fiorentina, Nardella: “Nuovo stadio a Campi? Mi opporrò con tutte le forze”

  • Incidente stradale in via Orsini: morta la donna investita sulle strisce

Torna su
FirenzeToday è in caricamento