Via Palazzuolo: furto in lavanderia, via 800 euro

E' intervenuta la polizia

Foto d'archivio

Ieri alle 14 è intervenuta la polizia di Firenze in una lavanderia. Il proprietario, poco prima, aveva prelevato l'incasso di altre attività

Due persone sono entrate nel negozio e distraendo la commessa hanno rubato circa 800 euro e il cellulare dallo zaino del proprietario. 

La vicenda non è finita qui perché alle 19 sono stati chiamati gli agenti per intervenire in uno stabile, in via San Gallo, dove era presente una donna particolarmente agitata. La polizia l'ha identificata: si tratta di una cubana naturalizzata italiana di 24 anni, già conosciuta dalle forze dell'ordine. 

La giovane è stata riconosciuta dal proprietario della lavanderia ed è stata arrestata. Adesso è accusata di furto in concorso e danneggiamento della camera di sicurezza della polizia, dove è stata portata ieri sera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricerche in corso per l'altra persona che era con lei.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento