Via Palazzuolo: furto in lavanderia, via 800 euro

E' intervenuta la polizia

Foto d'archivio

Ieri alle 14 è intervenuta la polizia di Firenze in una lavanderia. Il proprietario, poco prima, aveva prelevato l'incasso di altre attività

Due persone sono entrate nel negozio e distraendo la commessa hanno rubato circa 800 euro e il cellulare dallo zaino del proprietario. 

La vicenda non è finita qui perché alle 19 sono stati chiamati gli agenti per intervenire in uno stabile, in via San Gallo, dove era presente una donna particolarmente agitata. La polizia l'ha identificata: si tratta di una cubana naturalizzata italiana di 24 anni, già conosciuta dalle forze dell'ordine. 

La giovane è stata riconosciuta dal proprietario della lavanderia ed è stata arrestata. Adesso è accusata di furto in concorso e danneggiamento della camera di sicurezza della polizia, dove è stata portata ieri sera.

Ricerche in corso per l'altra persona che era con lei.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento