Gli rubano l'hard disk, l'appello: "Restituitemi i ricordi di una vita"

Dopo il furto subito in piazza Davanzati, Manuel rivolge un appello: "Non mi interessa il valore economico, ma quello affettivo. Dentro quell'hard disk c'è una vita intera"

Fotografie, video. I ricordi di una vita rinchiusi in un hard disk esterno, che gli è stato rubato pochi giorni fa. È successo a Manuel, che giovedì 26 settembre, intorno all'ora di pranzo, ha subito un furto in piazza Davanzati dove, proprio di fronte all'omonimo museo, aveva parcheggiato il furgone della cooperativa per cui lavora.

Qualcuno ha forzato il veicolo, sottraendo una borsa di colore blu contenente un computer portatile marca Acer, del materiale cartaceo, tra cui una serie di documenti di identità, e, soprattutto, un hard disk esterno Toshiba da 500 giga.

Ed è proprio per questo oggetto che ha deciso di rivolgere un appello: "Si tratta di un semplice hard disk da nemmeno 50 euro" - racconta - "ma che conteneva tanti anni di documenti, foto, ricordi, e di intensi momenti vissuti. Contiene la storia di una vita intera, composta da emozioni, gioie e sofferenze. Il valore economico di questi oggetti è veramente basso, ma quell'hard disk è veramente molto importante per me".

Ecco allora l'appello: "Ho denunciato il furto, ma spero che questo messaggio arrivi a colui o colei che se ne è appropriato e che mi possa restituire quella borsa o almeno l'hard disk. Insieme agli oggetti c'erano anche dei documenti, attraverso i quali è possibile risalire a me. So che è una battaglia persa, ma non perdo la speranza di ritrovare i miei preziosi ricordi".

"Sono disposto a dare una ricompensa" - conclude- "in caso di ritrovamento della borsa con il materiale al suo interno o anche solamente per l'hard disk".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento