Ruba un cellulare, tira sassi ai carabinieri e blocca la ferrovia

Arrestato a Sesto Fiorentino dai carabinieri: finirà in carcere

Aveva rubato un cellulare da un'autovettura in sosta. Rintracciato dai carabinieri, per fuggire dalla cattura, è andato verso i binari provocando l'interruzione della linea ferroviaria e lanciando sassi verso i militari. E' successo a Sesto Fiorentino.

L'uomo, un pregiudicato marocchino, è stato immobilizzato dopo l'arrivo di un'altra pattuglia: arrestato per furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, finirà in carcere. Sarà valutato inoltre se la condotta possa integrare reati relativi alla sicurezza dei trasporti ferroviari. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Rimettono degli assassini ai domiciliari, come e quanto sarà giudicabile un “poverino bisognoso”... Altro che comprensione, ora basta e doveva già essere così molti anni fa...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia: il rendering con tutte le fermate della linea 3.2 / FOTO

  • Cronaca

    Matteo Renzi sull'arresto dei genitori: “Un capolavoro mediatico”

  • Cronaca

    Ataf rivoluzione: ecco gli autobus della 'flotta ecologica' / FOTO

  • Cronaca

    Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento