Ruba un cellulare, tira sassi ai carabinieri e blocca la ferrovia

Arrestato a Sesto Fiorentino dai carabinieri: finirà in carcere

Aveva rubato un cellulare da un'autovettura in sosta. Rintracciato dai carabinieri, per fuggire dalla cattura, è andato verso i binari provocando l'interruzione della linea ferroviaria e lanciando sassi verso i militari. E' successo a Sesto Fiorentino.

L'uomo, un pregiudicato marocchino, è stato immobilizzato dopo l'arrivo di un'altra pattuglia: arrestato per furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, finirà in carcere. Sarà valutato inoltre se la condotta possa integrare reati relativi alla sicurezza dei trasporti ferroviari. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Rimettono degli assassini ai domiciliari, come e quanto sarà giudicabile un “poverino bisognoso”... Altro che comprensione, ora basta e doveva già essere così molti anni fa...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pasqua 2019, lo Scoppio del Carro: volo perfetto della colombina / FOTO - VIDEO

  • Cronaca

    Calcio storico: il sorteggio e le partite del 2019

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni Firenze 2019: spunta un nuovo candidato sindaco

  • Cronaca

    Grassina, aggredisce e picchia i genitori: arrestato

I più letti della settimana

  • Meningite: morta ragazza di 21 anni

  • Renzi furioso querela tutti: da Piero Pelù a Marco Travaglio

  • Scossa di terremoto in Mugello

  • Baita abusiva in un bosco: sanzioni per migliaia di euro

  • Truffa dello specchietto: si rifiuta di dare soldi e viene accoltellato

  • Bagno a Ripoli: donna trovata morta in casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento