Ruba un cellulare, tira sassi ai carabinieri e blocca la ferrovia

Arrestato a Sesto Fiorentino dai carabinieri: finirà in carcere

Aveva rubato un cellulare da un'autovettura in sosta. Rintracciato dai carabinieri, per fuggire dalla cattura, è andato verso i binari provocando l'interruzione della linea ferroviaria e lanciando sassi verso i militari. E' successo a Sesto Fiorentino.

L'uomo, un pregiudicato marocchino, è stato immobilizzato dopo l'arrivo di un'altra pattuglia: arrestato per furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, finirà in carcere. Sarà valutato inoltre se la condotta possa integrare reati relativi alla sicurezza dei trasporti ferroviari. 

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento