Furti in casa: svaligiata la villa di Verdini

Ladri in azione nell'abitazione del neo 'suocero' di Salvini

Svaligiata la villa di Denis Verdini, ex parlamentare ed ex coordinatore nazionale prima di Forza Italia e poi di Alia. Il furto nella casa di Verdini, nei pressi del Galluzzo, sulle colline intorno a Firenze, è avvenuto durante lo scorso week end.

La notizia si è diffusa ieri, dopo che in mattinata la moglie dell'ex parlamentare, Simonetta Fossombroni, ha scoperto il furto. I Verdini se ne sono accorti dunque solo ieri, perché la casa durante il week end era stata chiusa e non c'era stato nessuno: il colpo potrebbe essere avvenuto sabato o domenica.

Sull'episodio indaga la polizia. Verdini, neo 'suocero' di Salvini, che si è fidanzato con la figlia 26enne Francesca dell'ex parlamentare, sporgerà denuncia quanto prima. Ancora da quantificare il danno subito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dello stesso week end un altro tentativo di furto in casa si è registrato a Pian dei Giullari: in questo caso le urla di una donna, che dormiva all'interno dell'abitazione, hanno messo in fuga i ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: un agriturismo "stupefacente". Cinque arresti a Pontassieve | VIDEO

  • Coronavirus: l'identikit di chi si ammala in Toscana

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

  • Coronavirus, via alla distribuzione: si uscirà solo con le mascherine

Torna su
FirenzeToday è in caricamento