Furti in casa: svaligiata la villa di Verdini

Ladri in azione nell'abitazione del neo 'suocero' di Salvini

Svaligiata la villa di Denis Verdini, ex parlamentare ed ex coordinatore nazionale prima di Forza Italia e poi di Alia. Il furto nella casa di Verdini, nei pressi del Galluzzo, sulle colline intorno a Firenze, è avvenuto durante lo scorso week end.

La notizia si è diffusa ieri, dopo che in mattinata la moglie dell'ex parlamentare, Simonetta Fossombroni, ha scoperto il furto. I Verdini se ne sono accorti dunque solo ieri, perché la casa durante il week end era stata chiusa e non c'era stato nessuno: il colpo potrebbe essere avvenuto sabato o domenica.

Sull'episodio indaga la polizia. Verdini, neo 'suocero' di Salvini, che si è fidanzato con la figlia 26enne Francesca dell'ex parlamentare, sporgerà denuncia quanto prima. Ancora da quantificare il danno subito.

Nel corso dello stesso week end un altro tentativo di furto in casa si è registrato a Pian dei Giullari: in questo caso le urla di una donna, che dormiva all'interno dell'abitazione, hanno messo in fuga i ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento