Magazzino di Ermanno Scervino svaligiato: sfondano entrata con un furgone

Stanno indagando i carabinieri

Immagine di repertorio

Ieri sera a Grassina, frazione di Bagno a Ripoli, ignoti hanno sfondato con un furgone la saracinesca d'ingresso del magazzino-outlet di Ermanno Scervino. 

Dopo essere entrati hanno rubato vari tipi di capi, soprattutto cappotti e pellicce, per un valore di 50mila euro. Al termine del colpo i malviventi, nascosti da sciarpe e guanti, sono fuggiti a bordo del furgone, usato come ariete.

Stanno indagando i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immagine di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento