Magazzino di Ermanno Scervino svaligiato: sfondano entrata con un furgone

Stanno indagando i carabinieri

Immagine di repertorio

Ieri sera a Grassina, frazione di Bagno a Ripoli, ignoti hanno sfondato con un furgone la saracinesca d'ingresso del magazzino-outlet di Ermanno Scervino. 

Dopo essere entrati hanno rubato vari tipi di capi, soprattutto cappotti e pellicce, per un valore di 50mila euro. Al termine del colpo i malviventi, nascosti da sciarpe e guanti, sono fuggiti a bordo del furgone, usato come ariete.

Stanno indagando i carabinieri.

Immagine di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento