Furti nelle ville fiorentine per finanziare lo spaccio di droga

Blitz antidroga dei carabinieri, dieci arresti

Carabinieri

Stamani un'operazione antidroga è scattata nelle province di Piacenza, Lodi, Firenze, La Spezia Brescia, Cremona, Massa Carrara. Dieci le misure cautelare eseguite dai carabinieri del comando provinciale di Piacenza. I carabinieri hanno arrestato 10 persone ritenute responsabili in concorso tra loro di detenzione e spaccio di stupefacenti del tipo cocaina, detenzione abusiva di armi e furti in abitazione. Si tratta di sei piacentini tra cui due donne e quattro albanesi (due ancora ricercati).

L’articolata attività investigativa ha permesso di ricostruire il sistema con cui il gruppo criminale gestiva l’attività criminosa che aveva come canale di approvvigionamento un porto turistico di La Spezia, nonché di raccogliere indizi su come i sodali pianificassero furti in villa nel Fiorentino per finanziare anche l’acquisto di partite di stupefacente necessarie per rifornire il mercato del Piacentino.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento