Furti in casa: raffica di colpi nel week end di Pasqua

In un appartamento delle Cure colpo da oltre 80mila euro

Foto d'archivio

Serie di furti in casa durante il week end di Pasqua. Nelle scorse ore si sono registrati diversi appartamenti svaligiati in città, mentre i proprietari erano assenti.

Particolarmente colpito il quartiere delle Cure: qui sono stati colpiti un appartamento in via Domenico Cirillo, uno in via Faentina e due in via delle Forbici.

Proprio questi ultimi due sono stati i furti più rilevanti: in uno degli appartamenti derubati in via delle Forbici i ladri sono riusciti ad aprire la cassafore con un flessibile e a portare via i gioielli contenuti all'interno, per un valore stimato al momento tra gli 80 e i 90mila euro.

Rubata anche un'auto, il cui furto è stato segnalato alla polizia dal proprietario che, pur non in città, ha potuto constatare lo spostamento del mezzo grazie alla segnalazione Gps: la vettura è stata poi ritrovata in piazza delle Cure.

Un altro furto in casa si è registrato anche in via San Zanobi. Su tutti questi episodi indaga la polizia.

Mette in fuga i ladri urlando

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Coronavirus: Rossi-Burioni, rissa sui social per la quarantena dei cinesi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento