Raffica di furti: tronchesi per tagliare le sbarre alle finestre

In una tabaccheria portati via contanti e tabacchi per migliaia di euro

Il furto a San Lorenzo a Greve

Nella giornata di ieri raffica di furti in città. Il primo si è verificato in una tabaccheria di Novoli. Ignoti, approfittando del malfunzionamento del sistema d'allarme, hanno tagliato la saracinesca introducendosi nei locali e portando via migliaia di euro tra tabacchi e contanti. 

Nel tardo pomeriggio furto nella zona di San Lorenzo a Greve. I malviventi hanno tagliato con delle grosse tronchesi la sbarra di una cancellata introducendosi all'interno e bloccando la porta d'ingresso con una sedia in modo da impedire l'accesso. Quindi sono fuggiti con monili in oro e un orologi. 

In prima serata furto tentato in Via Chiantigiana, dopo essersi introdotti nell'abitazione dalla portafinestra i malviventi hanno messo a soqquadro le camere non portando via alcunché. Poco dopo due tentativi sono stati messi a segno in San Marcellino, qui sono stati portate via alcune monete. 

Intorno alle una di notte un altro tentativo di furto in Via degli Arcipressi, tra Legnaia e Soffiano, il cui ammanco è ancora da quantificare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Donna morta in hotel: "gioco erotico finito male", indagato il compagno

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Coronavirus: Rossi-Burioni, rissa sui social per la quarantena dei cinesi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento