Furti su auto: questa volta è stato preso

L'uomo è stato rintracciato grazie alle telecamere

I carabinieri della stazione di Fucecchio hanno denunciato ieri un 43enne del posto, pregiudicato, per furto su auto. Nel pomeriggio di ieri un uomo aveva parcheggiato la propria auto, una Fiat Panda, in via La Marmora, per pochi minuti.

Ma sono 'bastati'. Al suo rientro ha trovato infatti uno dei finestrini sfondati e ha constatato che dal sedile era sparita la sua borsa contenente effetti personali e un telefono cellulare.

Il malcapitato ha quindi avvisato i carabinieri, che si sono recati sul posto e, grazie alle telecamere di un esercizio pubblico poco distante, hanno riconosciuto l’autore del furto e si sono messi sulle sue tracce.

Il 43enne è stato individuato poco dopo presso la sua abitazione e non ha potuto far altro che consegnare quanto sottratto.

Il cellulare lo aveva in casa mentre le altre cose, ritenute non utili, le aveva gettate lungo il tragitto. Tutta la refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima. L'uomo è stato denunciato per furto aggravato.

Coverciano: al mattino vetri rotti e amara sorpresa

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Cosa fare per San Lorenzo a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Ubriaco fa una nuotata in Arno poi cammina nudo in centro / FOTO

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

Torna su
FirenzeToday è in caricamento