Scappa all'alt dei carabinieri: inseguimento a Campi Bisenzio

Fermato un giovane dopo una fuga in scooter

Ieri i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno fermato un 21enne marocchino per aver aggredito i militari dell'Arma che lo avevano sottoposto ad un controllo di polizia stradale. Poco prima il giovane, già noto alle forze dell'ordine, era stato notato mentre guidava in modo pericoloso uno scooter (mezzo peraltro sprovvisto di copertura assicurativa e revisione).

Quando i militari lo hanno invitato ad accostare, il 21enne è scappato imboccando controsenso ed a velocità sostenuta numerose vie del centro di Campi Bisenzio. Una volta raggiunto, durante l’identificazione, il nordafricano si è scagliato contro di loro. I carabinieri lo hanno poi bloccato. Uno dei militari ha riportato lesioni guaribili in sette giorni per la distorsione della mano destra. L'uomo oggi sarà giudicato con il rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Cosa fare per San Lorenzo a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Ubriaco fa una nuotata in Arno poi cammina nudo in centro / FOTO

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

Torna su
FirenzeToday è in caricamento