Fucecchio, 62enne muore per un'intossicazione da monossido di carbonio

La donna è stata trasportata in ospedale ma i medici non sono riusciti a salvarle la vita

La notte scorsa una donna di 62 anni, Carla Carli, è morta a seguito di una probabile intossicazione da monossido di carbonio. Vigili del fuoco e 118 sono accorsi nell'abitazione della donna, nel comune di Fucecchio, trasportandola poi d'urgenza in ospedale. I sanitari hanno tentato di rianimarla per lungo tempo ma non sono riusciti a salvarla. Nell'abitazione sono stati riscontrati valori di monossido oltre la norma. Si suppone che l'intossicazione sia legata ai gas sprigionati da un caminetto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Scandalo parcheggi abusivi, raffica di arresti. In manette anche il capo dei controllori Sas

  • I mercatini di gennaio a Firenze

  • Forza le ganasce e le lascia in mezzo alla piazza: "Non avevo i soldi"

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

  • Furto al Decathlon di Novoli: finisce in ospedale per meno di 5 euro

Torna su
FirenzeToday è in caricamento