Fucecchio: fermata un’auto rubata, scoperta una banda di scassinatori

I carabinieri hanno fermato un'auto rubata con a bordo una banda di scassinatori. A casa di un 27enne trovati computer, droga e chiavi di porte blindate

Venerdì, poco dopo le 19,  i carabinieri hanno tentato di fermare a Fucecchio un’ Audi  A6, rubata due settimane fa a Mestrino (PD), con quattro persone a bordo, si suppone dell’est Europa. Dopo una breve fuga per le vie della cittadina, le portiere della vettura si sono spalancate, gli uomini sono saltati giù ed è stato un fuggi fuggi generale. Tre di loro sono riusciti a scappare in un canneto. Uno, albanese di 27 anni, è stato braccato. All’interno dell’automobile sono stati rinvenuti strumenti da scasso come cacciaviti, trapano e piccone oltre guanti e berretti di colore scuro.

A Ponsacco in casa del 27enne è stata trovata della refurtiva: computer, una fotocamera, telefoni cellulari, chiavi di porte blindate, oltre a 30 grammi di cocaina. Per il fermato H.R. ed il suo convivente I.A., connazionale pregiudicato di 24 anni, si sono spalancate le porte del carcere con l’accusa di ricettazione in concorso e continuata, resistenza a P.U. e detenzione a fini di spaccio. Al momento sono rimasti senza un volto i complici.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento