Stazione off-limits: nuova porta telematica in via Guelfa

Via Nazionale: Palazzo Vecchio cerca la soluzione. Corsia preferenziale per agevolare i bus

Una nuova porta telematica in via Nazionale, che impedirà alle auto non autorizzate l'accesso alla stazione di Santa Maria Novella. Sarà installata all'incrocio con via Guelfa e a darne notizia è la cronaca del Corriere Fiorentino. Da via Guelfa sarà realizzata infatti una nuova corsia dedicata ai bus per agevolare il traffico dei mezzi pubblici.

Da lì, come spiega il Corriere, le auto private potranno andare a sinistra, per raggiungere il mercato di San Lorenzo, o a destra, per arrivare fino a piazza del Crocifisso e da lì, con via Faenza invertita, da via Cennini raggiungere il parcheggio in superficie di Santa Maria Novella dove i primi 15 minuti sono gratis (per il cosiddetto "kiss and ride").

Le auto private, spiega ancora l'articolo del Corriere Fiorentino, potranno così continuare ad entrare da via Santa Caterina d’Alessandria e via Nazionale, fino a via Guelfa, ma per alleggerire il transito da via Nazionale, è stato pensato un percorso alternativo. Dai viali, sarà possibile entrare in via Dolfi, costeggiare piazza Indipendenza e da via della Fortezza e via del Pratello arrivare allo stesso percorso di via Guelfa per la stazione. Ancora incertezza sui nuovi percorsi di alcune linee Ataf.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento