Firenze sogna il bus anfibio per spostarsi sull'Arno

Allo studio il mezzo in grado di andare su ruote e navigare. Costa 200mila euro

Un autobus in grado di viaggiare sulle sue ruote, ma all'occorrenza di immergersi in acqua e viaggiare come fosse un battello. Il mezzo, già in uso in diverse città europee (nella foto il mezzo in uso ad Amsterdam), è allo studio anche a Firenze. A darne conto è la cronaca fiorentina de La Repubblica, secondo cui il sindaco Dario Nardella avrebbe chiesto ad Ataf di studiare il sistema.

L'idea è suggestiva: permettere al bus "anfibio" di attraversare l'Arno, costituendo una soluzione interessante per il trasporto pubblico della città. Tutti sanno che si tratterebbe di un'operazione difficile, dal costo che si aggirerebbe intorno ai 200 mila euro a mezzo. Presumibilmente l'autobus che nuota potrebbe immergersi a San Niccolò per risalire in superficie alla pescaia di Santa Rosa, e viceversa. Presto potrebbe arrivare in città un mezzo di prova.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente nel sottopasso della Fortezza: tre feriti portati all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento