Finti volontari chiedono soldi per un’associazione benefica

E’ intervenuta la polizia

Ieri verso le 12 un addetto alla sicurezza della Coop di Sesto Fiorentino ha chiamato la polizia perché insospettito da due giovani che chiedevano soldi per un’associazione francese, in difesa dei disabili.

Gli agenti sono intervenuti sul posto hanno trovato una ragazza, di nazionalità romena, di 20 anni. La giovane aveva addosso  100 euro ( i soldi raccolti nella mattinata). La polizia ha poi trovato un cartello scritto in malo modo. Un elemento che ha insospettito ancora di più gli agenti.

La giovane era accompagnata da un uomo che alla vista della polizia è scappato. L’uomo è stato rintracciato, si tratta di un giovanissimo romeno di 19 anni.

Per il momento rischiano una denuncia per truffa aggravata in concorso.

Sono stati sequestrati i cartelli e i soldi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento