I film più belli girati a Firenze

Ecco le pellicole più belle girate nel capoluogo toscano

Hannibal di Ridley Scott

Amici miei, 1975
Da dove partiamo? Ovviamente dal capolavoro di Mario Monicelli. Sappiate inoltre che il mitico Bar Necchi non è frutto della fantasia di Monicelli

Camera con vista, 1986
Tratto dall’omonimo romanzo di E.M. Forster. 

Ritratto di Signora, 1996
Uno dei film più belli di Jane Campion.

Ad ovest di Paperino, 1982
Numerosissime le location fiorentine, da via della Vigna Vecchia fino a Piazza della Libertà. 

Hannibal, 2001
Numerose inquadrature di Palazzo Vecchio, Santa Croce, la Loggia del Mercato Nuovo e le botteghe di Ponte Vecchio.

Paisà, 1946
Nel quarto episodio il regista ci mostra una piazza San Giovanni tristemente vuota. 

Un tè con Mussolini, 1999
Partendo da piazza Santo Spirito, il film di Franco Zeffirelli ci mostra il lato più culturale di Firenze.

Metello, 1970
Uno dei migliori adattamenti dell'ominimo romanzo di Vasco Pratolini,

La meglio gioventù, 2003
Marco Tullio Giordana approda anche a Firenze con numerose scene.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento