I servizi sociali gli tolgono i figli: 34enne sfonda la vetrata di un asilo

L'uomo è stato denunciato

Dopo aver saputo che i servizi sociali del Comune avevano prelevato i suoi due figli per affidarli a famiglie appositamente individuate, si è recato all'asilo nido frequentato da uno dei due bambini, chiedendo agli insegnanti di poter entrare per verificare la presenza del figlio.

Al rifiuto degli insegnanti, l'uomo, un 34enne, italiano con alcuni precedenti alle spalle, ha iniziato a prendere a calci la vetrata della struttura, danneggiandola.

Gli educatori hanno chiamato i carabinieri, che poco dopo hanno rintracciato l'uomo e lo hanno denunciato per danneggiamento. L'episodio è avvenuto ieri intorno alle 12:40 nell'hinterland del Fiorentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento