Furti: fermato a Dicomano a bordo di un'auto rubata  

Portato nella casa circondariale di Sollicciano

carabinieri

Stamani i carabinieri hanno intercettato un’auto rubata il 20 agosto scorso a Greve in Chianti. Il conducente del veicolo, un cinquantunenne residente in Campania e già noto alle forze di polizia, è stato fermato a ridosso del centro abitato e, dopo i controlli di rito, arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Nola: deve espiare quattro anni e sei mesi di reclusione per i reati di evasione e ricettazione, commessi a Ottaviano (NA) dal 2013 al 2014.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Portato presso la casa circondariale di Solliciano, deve rispondere anche del reato di ricettazione per il veicolo rubato che guidava, che è stato restituito al legittimo proprietario.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento