Rifredi: ferito con una coltellata al volto 

Indagini della polizia in corso 

Ieri mattina la polizia ha soccorso un 26enne marocchino dopo che era stato ferito da una lama in Via Geminiani. Il giovane, ricoperto di sangue, era stato colpito al volto con un oggetto affilato che gli aveva provocato un profondo taglio tra il naso e il sopracciglio. E' stato portato in ospedale a Careggi. Sull'episodio indaga la polizia. 

Una seconda lite si è verificata in nottata tra cittadini nordafricani. Un trentenne marocchino ha raccontato di essere stato colpito alle spalle da due tunisini ubriachi mentre si trovava in Via Il Prato. 

Novoli: lite in strada degenera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi anche i figli della coppia infettata 

  • I migliori locali di Firenze, dalla pizza alla cucina etnica: ecco i 12 vincitori

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Frecciarossa deragliato a Lodi: prodotto a Firenze il pezzo difettoso del cambio all'origine della tragedia

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

Torna su
FirenzeToday è in caricamento