Falsi mimi su Ponte Vecchio: donna denunciata per atti osceni

Mostrava le parti intime ai passanti: è senza fissa dimora

Una donna "falso mimo" è stata denunciata dalla Polizia municipale di Firenze per atti osceni in luogo pubblico e travisamento: è avvenuto ieri pomeriggio, intorno alle 14.30, sul Ponte Vecchio. La donna di nazionalità romena aveva il volto truccato di bianco in modo da renderlo irriconoscibile: la ragazza è stata vista dagli agenti mentre si alzava la gonna davanti a numerosi turisti, facendo vedere le parti intime.

Nei giorni scorsi sui social network era girato un video che mostrava due donne "falsi mimi" che, in condizioni simili, si recavano ad urinare nelle strade del centro e minacciavano poi di gettare i liquidi organici sulle persone.

Gli agenti della Polizia municipale si sono subito avvicinati alla donna e l’hanno condotta negli uffici di via delle Terme per l’identificazione. Dai controlli è risultata una senza fissa dimora nota alle forze dell’ordine. Per lei è scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico e per travisamento

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento