Rinasce l'ex panificio Militare / FOTO

Aree verdi e un supermercato

Come sarà il supermercato

Un supermercato al posto dell'ex panificio militare di via Mariti a Firenze. Nuova vita per l'area abbandonata da oltre 50 anni che trasformerà il complesso in un’area aperta ai cittadini con vocazione commerciale, ma fortemente caratterizzata dal verde pubblico come luogo di aggregazione per tutta la zona. E’ quanto prevede il piano di recupero dell’ex panificio militare adottato oggi dalla giunta di Palazzo Vecchio su proposta dell’assessore all’Urbanistica Giovanni Bettarini.

“Una trasformazione attesa da decenni - ha detto l’assessore Bettarini - che darà nuova vita e funzioni a un grande complesso abbandonato riqualificando tutta la zona".

Realizzato negli anni venti del novecento, il complesso è stato utilizzato come panificio militare fino al 1936 per fornire generi di prima necessità alle strutture militari della città; in seguito è stato utilizzato solo come magazzino e rimessa. Dismesso definitivamente alla fine degli anni '70 è stato poi abbandonato.

La riconoscibilità dell’isolato, oggi legata alla presenza del muro perimetrale, sarà mantenuta con l’inserimento di elementi urbani e infrastrutturali, come la creazione di viali pedonali lungo via del Ponte di Mezzo e via Mariti.

Il parcheggio a uso pubblico sarà collocato tra l’edificio commerciale e il giardino pubblico, integrato nel disegno complessivo. Saranno poi realizzate aree di sosta attrezzate.

L’edificio commerciale (un supermercato Esselunga), realizzato secondo la tradizione costruttiva in intonaco e pietra, sarà costituito da un corpo di fabbrica di forma regolare su due livelli, con superficie di vendita totale di 2500 mq. Il piano terra accoglierà anche una serie di servizi complementari, come bar, giochi per bambini, assistenza clienti e servizi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte firma il nuovo decreto: l'elenco delle attività aperte

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

  • Coronavirus: la foto in fila al supermercato diventa un simbolo 

  • Coronavirus: sì all'uso dei droni per monitorare gli spostamenti dei cittadini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento