Ex Meccanotessile: al via i lavori di riqualificazione

Il progetto costa circa 230mila euro al Comune

E' stato approvato dalla giunta comunale il progetto per la sistemazione delle aree esterne dell'ex Mecanotessile. La delibera, presentata dalla vicesindaca e assessora all'educazione Cristina Giachi, prevede un investimento di quasi 230mila euro che comprende le opere di bonifica ambientale. 

Il progetto prevede, tra l'altro, l'analisi delle terre e dei cumoli presenti, lo sfalcio generalizzato di tutte le aree scoperte, il taglio della vegetazione infestante, lo svuotamento delle acque che hanno invaso i cunicoli, la sistemazione dell’area antistante la parte dell'ex Meccanotessile da concedere all'Isia, l'Istituto superiore per le industrie artistiche. 

"Con queste opere – ha spiegato la vicesindaca – si concluderà la sistemazione complessiva dell’area e sarà possibile la messa in sicurezza, la definizione degli spazi propedeutici all’assegnazione sia della parte dell'ex Mecanotessile che ospiterà l'Isia sia di quella da mettere a bando che verrà destinata a bar/ristorante".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento