Le Piagge, evade dai domiciliari e guida un'auto senza patente e già sotto confisca: nei guai 52enne

L'uomo è stato arrestato dalla polizia municipale

È stato fermato per un normale controllo per la sicurezza stradale, ma la polizia municipale ha scoperto che guidava un’auto confiscata senza patente ed era pure evaso dagli arresti domiciliari.

È successo ieri mattina intorno alle 9:30, quando una pattuglia del distaccamento di Rifredi ha fermato in zona Piagge una vettura condotta da un 52enne fiorentino.

Dagli accertamenti è emerso che l’uomo non solo non aveva la patente, ma era stato già multato per la stessa violazione durante gli ultimi due anni: scatta quindi il reato penale.

L’auto di sua proprietà è risultata inoltre non assicurata (multa da 868 euro e sequestro del mezzo presso la depositeria comunale). Era inoltre già sottoposta a confisca quindi di fatto di proprietà dello Stato.

Da ulteriori verifiche è emerso poi che il 52enne era agli arresti domiciliari e che pertanto non poteva uscire di casa. Gli agenti, su disposizione del magistrato, l’hanno quindi arrestato per evasione, guida reiterata senza patente e appropriazione indebita (utilizzava un veicolo di fatto di proprietà dello Stato). 

Il 52enne è stato riportato a casa in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza con rito direttissimo di convalida del provvedimento a suo carico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia: il rendering con tutte le fermate della linea 3.2 / FOTO

  • Cronaca

    Matteo Renzi sull'arresto dei genitori: “Un capolavoro mediatico”

  • Cronaca

    Ataf rivoluzione: ecco gli autobus della 'flotta ecologica' / FOTO

  • Cronaca

    Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento