Evade dai domiciliari per andare a fare due passi: in manette

L'uomo è stato subito rintracciato dai militari

Era agli arresti domiciliari e invece di trascorrere il tempo tra le quattro mura di casa ha preferito uscire e andare a spasso. L'uomo, un 31enne di origine tunisina, pregiudicato, è stato subito beccato dai carabinieri di Firenze Campo Marte.

Essendosi allontanato 'senza giustificato motivo', i carabiniri lo hanno ammanettato con l'accusa di evasione, in attesa di essere giudicato con rito di direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

Torna su
FirenzeToday è in caricamento