Evade dai domiciliari per andare a fare due passi: in manette

L'uomo è stato subito rintracciato dai militari

Era agli arresti domiciliari e invece di trascorrere il tempo tra le quattro mura di casa ha preferito uscire e andare a spasso. L'uomo, un 31enne di origine tunisina, pregiudicato, è stato subito beccato dai carabinieri di Firenze Campo Marte.

Essendosi allontanato 'senza giustificato motivo', i carabiniri lo hanno ammanettato con l'accusa di evasione, in attesa di essere giudicato con rito di direttissima.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Cosa fare per San Lorenzo a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Ubriaco fa una nuotata in Arno poi cammina nudo in centro / FOTO

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

Torna su
FirenzeToday è in caricamento