Viale Guidoni: evade i domiciliari per fare un giro in auto

Era senza patente e l'automobile senza assicurazione

Foto d'archivio

Mercoledì mattina la polizia municipale ha fermato un uomo a bordo della sua auto: la persona aveva evaso gli arresti domiciliari per fare un giro con la vettura. Inoltre gli agenti hanno scoperto che l'uomo era senza patente e l'auto non aveva l'assicurazione.

Una pattuglia dell’autoreparto, durante un controllo finalizzato alla sicurezza stradale in zona via Baracca/via Pistoiese, è stata insospettita da un veicolo in transito. Gli agenti lo hanno seguito in attesa di un luogo adatto per fermarlo e sottoporlo ai controlli e quindi, all'altezza di viale Guidoni/via Pertini, hanno intimato l’alt al conducente.

Dagli accertamenti la vettura è risultata priva di assicurazione e l’uomo alla guida senza patente in quanto mai conseguita.  Per questo sono scattate le sanzioni da 868 euro con sequestro del mezzo (per la copertura assicurativa) e 5.110 euro con fermo del veicolo per 60 giorni (per la mancanza di patente).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da ulteriori controlli inoltre è emerso che il conducente era agli arresti domiciliari (seppur in una finestra in cui poteva uscire per alcune terapie) ed è scattata una violazione penale (con l’arresto da sei mesi a tre anni). Per questo è stata fatta una segnalazione alla Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte firma il nuovo decreto: l'elenco delle attività aperte

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento