Barberino del Mugello: fanno saltare un bancomat con esplosivo

Sul posto i carabinieri

Foto d'archivio

La scorsa notte a Cavallina, frazione di Barberino di Mugello, ignoti, con l'uso di esplosivo, hanno fatto esplodere uno sportello bancomat gestito dal Monte Paschi di Siena.

Prima la deflagrazione, poi la precipitosa fuga degli autori, a bordo di una BMW scura. Dai primi accertamenti condotti dai carabinieri della compagnia di Borgo San Lorenzo i ladri avrebbero portato via una quantità di danaro in corso di quantificazione ma comunque macchiata dai dispositivi di sicurezza presenti.

Sarà l'esame video delle telecamere a dare maggiori informazioni. Nel corso dell'attività gli uomini dell'Arma hanno recuperato una parte delle banconote lasciate nell'Atm esploso. Sono in atto ulteriori approfondimenti sulla vicenda.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Mine vaganti in tv per ricordare Ilaria Occhini

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Incidente sulla superstrada: traffico bloccato in FiPiLi / FOTO

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Firenze Cashless: il biglietto Ataf si compra con la carta sui bus

  • Movida in Via Nazionale: madre e figlia ubriache, caos nel pub

Torna su
FirenzeToday è in caricamento