Imbroglia all'esame di guida: l'auricolare però si incastra nell'orecchio

L’apparecchio gli era rimasto incastrato nell'orecchio e prima della denuncia è scattata la corsa in ospedale con gli agenti

Ieri la polizia stradale ha dapprima trasportato in ospedale e poi denunciato un cittadino indiano di 44 anni per aver tentato di superare l’esame di scuola guida con mezzi fraudolenti.

L’uomo si era presentato nei locali della Motorizzazione Civile per superare i quiz per la patente di guida munito di auricolare, cellulari e trasmittente, in modo tale da poter leggere le domande e ricevere verosimilmente le risposte esatte da un complice.

Il suo atteggiamento ha però insospettito gli esaminatori ed è subito intervenuta la squadra di polizia giudiziaria della Polstrada della Toscana che ha rilevato la presenza dell’auricolare rimasto incastrato nella cavità uditiva del soggetto.

Da qui la corsa all’ospedale di Careggi per la rimozione dell’apparecchio da parte dei sanitari e l’immediata dimissione, dopo la quale la polizia giudiziaria ha condotto l’uomo nei propri uffici per procedere alla denuncia e al sequestro di tutta l’attrezzatura. L’esame dell’uomo è stato annullato e sono scattate le attività di ricerca del possibile complice.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

  • Vedere Richard Gere a Firenze: ecco come fare 

  • Fiorentina, Nardella: “Nuovo stadio a Campi? Mi opporrò con tutte le forze”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento