Droga, fermato vicino alla stazione con 14 ovuli di eroina in pancia

L'uomo è stato arrestato dagli uomini della sezione contrasto al crimine diffuso della squadra mobile

A Firenze la polizia ha arrestato nei giorni scorsi, ma la notizia si è diffusa oggi, un 56enne accusato di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo, originario della Nigeria e già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato nei pressi dei bagni pubblici della stazione degli autobus di Santa Maria Novella.

Alla vista degli agenti il 56enne ha messo rapidamente qualcosa in bocca, ma è stato subito fermato dagli uomini in borghese della sezione contrasto al crimine diffuso della squadra mobile.

I poliziotti, insospettiti dal quel gesto, hanno poi scoperto, dopo controlli in ospedale, che l'uomo trasportava dentro la pancia ben 14 ovuli di eroina. Il pusher è finito in manette.

18 dosi di eroina in bocca: arrestato 23enne

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento