Eroina killer a Scandicci: uomo muore di overdose

Sul posto il medico legale e i carabinieri

Oggi pomeriggio un uomo è morto di overdose da oppiacei (probabilmente eroina) mentre si trovava nel suo furgone. L'uomo, 55 anni, idraulico, stava lavorando in un edificio in via Raffaele Sanzio a Scandicci. 

In pausa pranzo è entrato nel furgone è ha assunto lo stupefacente. La padrona di casa non vedendolo tornare è andata a cercarlo e lo ha trovato priva di vita all'interno del veicolo. Sono arrivati i carabinieri e il 118.

Il 55enne era sposato e residente a Vicchio, in Mugello. La salma è stata trasportata presso l’Istituto di Medicina Legale di Firenze.

E' la sesta vittima accertata per overdose da eroina negli ultimi sei mesi a Firenze. L'ultima morta, un mese fa, era stata una ragazza di appena 25 anni.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento