Empoli: la segue dal parco a casa, poi tenta violenza

Il trentenne bloccato dalle volanti. Fondamentale la freddezza della vittima

La foto dell'uomo che fugge dopo la tentata violenza

L'ha seguita fin sotto casa, dove l'ha presa alle spalle e l'ha palpeggiata. La vittima è però riuscita a divincolarsi e a fotografare quell'uomo che in sella a una bici si stava allontanando da casa sua non essendo riuscito ad ottenere quello che voleva. 

La donna, empolese sulla quarantina, ha poi allertato la centrale operativa del 113 raccontando quanto avvenuto e passando loro anche lo scatto su cui basare le ricerche. Sebbene la foto fosse solo un indizio, in quanto ritraeva l'aggressore di spalle, le volanti hanno setacciato il centro intercettando in Viale Lungarno Dante Alighieri un uomo che indossava una maglietta arancio e pantaloncini scuri proprio come l'aggressore.

L'uomo, trentenne filippino residente a San Miniato, con a carico numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, è stato denunciato per tentata violenza sessuale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quanto ricostruito, il trentenne aveva adocchiato la vittima nel Parco di Ponzano dove la donna stava facendo una passeggiata prima di recarsi al lavoro. Giornata poi rovinata dalla cruda aggressione, con parti intime in vista, davanti al portone di casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento