Emergenza freddo, l'appello: "Segnalate chi dorme per strada"

Raddoppiate le unità di controllo in città

Emergenza freddo: raddoppiate le unità di strada fino a domenica.  A causa del gelo e della neve di questi giorni, in città è stato potenziato così il servizio di accoglienza  per le persone senza fissa dimora, predisposto dall’amministrazione comunale e gestito da Caritas. E l’assessore al Welfare Sara Funaro lancia un l’appello ai fiorentini : “Segnalateci le persone che dormono per strada e se avete coperte o sacchi a pelo donateli alle associazioni che sono impegnate nel servizio di accoglienza invernale. Vorrei ringraziare tutte le Unità di strada che sono impegnate ogni notte in città e gli operatori dei centri di accoglienza, che stanno facendo un gran servizio alla città”.

Le segnalazioni possono essere fatte all’assessorato al Welfare inviando una e-mail all’indirizzo assessore.funaro@comune.fi.it oppure telefonando, in orario di ufficio, dalle 9.30 alle 18.30, al numero 055-2769141. Dalle 18.30 in poi e nel fine settimana è necessario invece chiamare l’Albergo popolare al numero 055-211632.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Firenze: il secondo tampone è positivo

  • Coronavirus, caso sospetto a Santa Maria Novella

  • Coronavirus, altri due casi in Toscana: un calciatore professionista e un birraio

  • Coronavirus: due i casi positivi in Toscana, dopo Firenze anche Pescia

  • Coronavirus: altri due contagiati a Firenze

  • Coronavirus, Rossi: "No alla chiusura di scuole o stop ai concorsi"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento