Elemosina molesta in Piazza Signoria: denunciati finti mimi

Travestite da artisti di strada chiedevano denaro ai turisti in modo insistente

Ieri mattina i carabinieri hanno denunciato due donne, di 22 e 35 anni, entrambe di etnia rom, sorprese a chiedere l'elemosina in modo insistente a turisti e passanti in visita tra Uffizi e piazza della Signoria.

Le donne, già note alle forze dell'ordine, erano vestite da mimi ma non svolgevano alcuna attività di artisti di strada. Le due si avvicinavano ai turisti tentando di abbracciarli o stringendo loro ripetutamente la mano, per poi chiedere con insistenza monete, agitando un contenitore in plastica.

Le due donne sono state denunciate in stato di libertà per molestia o disturbo alle persone. Inoltre nei loro confronti è stato richiesto un foglio di via obbligatorio con divieto di rientro nel comune di Firenze.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Movida: ubriachi fradici davanti ai figli piccoli

  • Cronaca

    Tramvia: asfaltature e divieti lungo la linea 3  

  • Cronaca

    Calenzano: incendio in una camera d'albergo

  • Cronaca

    Caldo record: sale il rischio incendi boschivi

I più letti della settimana

  • Incidente in Viale Giovine Italia: muore ciclista / FOTO

  • Gucci, nuovo stabilimento a Scandicci: pronte 400 assunzioni

  • 5 gite fuori porta in Toscana per il ponte del 25 aprile

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo fine settimana

  • Giallo al Varlungo: trovato in gravi condizioni sotto un ponte

  • Gavinana: minacciata con un coltello fuori da una gelateria

Torna su
FirenzeToday è in caricamento