Elemosina molesta in Piazza Signoria: denunciati finti mimi

Travestite da artisti di strada chiedevano denaro ai turisti in modo insistente

Ieri mattina i carabinieri hanno denunciato due donne, di 22 e 35 anni, entrambe di etnia rom, sorprese a chiedere l'elemosina in modo insistente a turisti e passanti in visita tra Uffizi e piazza della Signoria.

Le donne, già note alle forze dell'ordine, erano vestite da mimi ma non svolgevano alcuna attività di artisti di strada. Le due si avvicinavano ai turisti tentando di abbracciarli o stringendo loro ripetutamente la mano, per poi chiedere con insistenza monete, agitando un contenitore in plastica.