Droghe: arrestati pusher con migliaia di euro in contanti

Sequestrato mezzo chilo di sostanze stupefacenti

Nelle ultime settimane i militari della guardia di finanza hanno arrestato in flagranza di reato tre giovani e ne hanno denunciati 2 per spaccio di sostanze stupefacenti. Complessivamente è stato sequestrato mezzo kg circa di sostanze stupefacenti, 28mila euro in contanti (ritenuti provento di spaccio), nonché materiali e strumenti per il confezionamento delle dosi, una pistola scacciacani e due machete.

L’attività è scaturita dall’ambito del quotidiano controllo del territorio attuato presso i luoghi di dimora dei soggetti arrestati. Cinquanta in tutti i soggetti controllati, di cui 3 sono stati arrestati e 2 denunciati per detenzione di droga ai
fini di spaccio. I quantitativi maggiori di sostanze stupefacenti rinvenuti e sottoposti a sequestro riguardano l’hashish e la marijuana (circa 4 etti) ma sono state rinvenute dosi anche di eroina e metadone.

In centro, dietro Piazza della Signoria, un giovane senegalese, risultato irregolare sul territorio e poi arrestato, è stato notato maneggiare alcuni involucri. Nonostante il tentativo di fuga alla vista dei militari, è stato fermato e trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e denaro in contanti mentre, presso il domicilio, sono stati rinvenuti ulteriori 50 grammi tra hashish e marijuana e oltre 10mila euro in banconote. 

Nei pressi del Parco delle Cascine e dei giardini della Fortezza da Basso, i controlli hanno consentito di denunciare 2 soggetti per possesso di hashish ai fini di spaccio e di sequestrare alcune decine di euro quale provento del giorno dell’attività illecita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella limitrofa periferia ovest di Firenze, è stato invece arrestato un ragazzo italiano trovato in possesso di 150 gr di hashish, un etto circa di marijuana nonché 14 dosi di cocaina. Tra l’abitazione e un luogo appartato di un edificio, utilizzato dal giovane, sono stati sequestrati 17mila euro e materiale per il confezionamento delle dosi oltre a una pistola scacciacani priva del tappo rosso e due machete.

Verso Campi Bisenzio, invece, è stato fermato, a bordo di uno scooter, un italiano di mezz’età, poi tratto in arresto, in quanto in possesso di 5 dosi di cocaina all’interno di un pacchetto di sigarette mentre presso l’abitazione sono state rinvenute alcune decine di grammi tra marijuana e cocaina, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

  • Coronavirus: 3 nuovi casi, 6 decessi. Punto più basso dei ricoverati dal 9 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento