Droghe: arrestati pusher con migliaia di euro in contanti

Sequestrato mezzo chilo di sostanze stupefacenti

Nelle ultime settimane i militari della guardia di finanza hanno arrestato in flagranza di reato tre giovani e ne hanno denunciati 2 per spaccio di sostanze stupefacenti. Complessivamente è stato sequestrato mezzo kg circa di sostanze stupefacenti, 28mila euro in contanti (ritenuti provento di spaccio), nonché materiali e strumenti per il confezionamento delle dosi, una pistola scacciacani e due machete.

L’attività è scaturita dall’ambito del quotidiano controllo del territorio attuato presso i luoghi di dimora dei soggetti arrestati. Cinquanta in tutti i soggetti controllati, di cui 3 sono stati arrestati e 2 denunciati per detenzione di droga ai
fini di spaccio. I quantitativi maggiori di sostanze stupefacenti rinvenuti e sottoposti a sequestro riguardano l’hashish e la marijuana (circa 4 etti) ma sono state rinvenute dosi anche di eroina e metadone.

In centro, dietro Piazza della Signoria, un giovane senegalese, risultato irregolare sul territorio e poi arrestato, è stato notato maneggiare alcuni involucri. Nonostante il tentativo di fuga alla vista dei militari, è stato fermato e trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e denaro in contanti mentre, presso il domicilio, sono stati rinvenuti ulteriori 50 grammi tra hashish e marijuana e oltre 10mila euro in banconote. 

Nei pressi del Parco delle Cascine e dei giardini della Fortezza da Basso, i controlli hanno consentito di denunciare 2 soggetti per possesso di hashish ai fini di spaccio e di sequestrare alcune decine di euro quale provento del giorno dell’attività illecita. 

Nella limitrofa periferia ovest di Firenze, è stato invece arrestato un ragazzo italiano trovato in possesso di 150 gr di hashish, un etto circa di marijuana nonché 14 dosi di cocaina. Tra l’abitazione e un luogo appartato di un edificio, utilizzato dal giovane, sono stati sequestrati 17mila euro e materiale per il confezionamento delle dosi oltre a una pistola scacciacani priva del tappo rosso e due machete.

Verso Campi Bisenzio, invece, è stato fermato, a bordo di uno scooter, un italiano di mezz’età, poi tratto in arresto, in quanto in possesso di 5 dosi di cocaina all’interno di un pacchetto di sigarette mentre presso l’abitazione sono state rinvenute alcune decine di grammi tra marijuana e cocaina, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento