Droga dalla Spagna: arrestato l'ultimo ricercato

Completata operazione di polizia: in manette cittadino romeno, si occupava della logistica

E' finito in manette anche l'ultimo ricercato nell'ambito dell'inchiesta relativa al traffico di droga tra Spagna e Italia, che ha smantellato un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di stupefacenti dalla penisola iberica verso il nostro Paese.

Si chiude così il numero delle persone arrestate a conclusione dell'attività, coordinata dalla Procura della Repubblica di Firenze, che la settimana scorsa aveva portato la Sezione antidroga della Squadra mobile fiorentina ad eseguire 12 misure cautelari e 16 perquisizioni. 

Tra le misure anche 4 mandati di arresto europeo, destinati a soggetti residenti sul territorio spagnolo ed implicati a vario titolo nell'inchiesta.
Di questi, tre erano stati eseguiti, ma uno mancava ancora all'appello. 

Si tratta di un cittadino romeno di 40 anni: l'uomo, secondo quando emerso nelle indagini, si sarebbe occupato del cosiddetto aspetto logistico dei corrieri della droga, curando inoltre i contatti tra quest'ultimi e l'organizzazione in Spagna.

Il 40enne è stato rintracciato e catturato questa mattina in Spagna, in attesa di essere consegnato alle autorità italiane.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento