Isolotto, spaccia eroina lungo la tramvia: arrestato 21enne

Pedinato e fermato dai carabinieri dopo la cessione dello stupefacente

Ieri pomeriggio un 21enne è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di droga nei pressi della fermata della linea della tramvia 'Sansovino'. I militari, in servizio in zona Isolotto, hanno pedinato il giovane dopo averlo visto scendere alla suddetta fermata della tramvia, nei pressi dei giardini di via Francavilla.

Dopo pochi minuti di pedinamento, i carabinieri hanno assistito alla scambio con il cliente: una dose di mezzo grammo di eroina in cambio di 20 euro. A quel punto è scattato l'intervento. Il 21enne, originario della Nigeria, aveva addosso altre banconote per un valore di 95 euro, sequestrate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’acquirente, dopo la segnalazione alla prefettura come consumatore, è stato rilasciato. Il giovane spacciatore invece è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento