Via de' Bruni, serra e vivaio di marijuana in casa: 3 denunce

Fermati un infermiere, un operaio e un fisioterapista: oltre a piante pronte per il 'raccolto' anche un piccolo 'vivaio'

Marijuana, foto di repertorio

Avevano allestito in casa una mini serra e un mini vivaio, dediti alla 'coltivazione' della marijuana. Due piante canapa di circa un metro e mezzo di altezza erano già pronte per il raccolto delle infiorescenze, nascoste in uno sgabuzzino e 'nutrite' da apposite luci al neon. Altre 3 piantine, molto più piccole, costituivano invece un piccolo vivaio casalingo.

La 'coltivazione' è stata scoperta dai carabinieri in via de' Bruni, a Firenze, nei pressi di via Faentina. L'appartamento è abitato da tre fiorentini: un infermiere 35enne, un fisioterapista 28enne ed un operaio 28enne. Tutti e tre, incensurati, sono stati denunciati.

Le perquisizioni sono in realtà scattate casualmente, dopo che i carabinieri di Figline Valdarno avevano sorpreso il 35enne in località Volognano (Rignano sull’Arno) con mezzo grammo di hashish.

Tra il materiale sequestrato nell'appartamento a Firenze alcuni grammi di hashish e una bilancia di precisione. In casa i tre avevano organizzato tutto: dalle cassette di plastica opportunamente adattate per l’essiccazione delle piante, alle lampade al neon, al sistema di areazione attraverso tubi di alluminio.

Le piante ed i frammenti di hashish, prima di essere versati presso l’Ufficio Corpi di Reato del Tribunale di Firenze, verranno sottoposti ad analisi al fine di capire il grado di principio attivo presente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Ponte a Greve: crolla un muro per il maltempo, auto distrutte

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

  • Chianti: Elsa in piena, evacuate 23 famiglie per rischio alluvione / FOTO

  • Campi Bisenzio: neonata trovata morta in una borsa / FOTO - VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento