Traffico di droga: sequestrato bar in centro

Disposto dalla procura antimafia ed eseguito da carabinieri e guardia di finanza

E' stato sottoposto a sequestro preventivo il bar pasticceria Curtatone, in Borgo Ognissanti, nel pieno centro di Firenze. Il provvedimento è stato disposto d'urgenza dalla procura distrettuale antimafia ed eseguito da carabinieri e guardia di finanza.

L'operazione rientra nell'ambito di un'inchiesta per bancarotta fraudolenta. Nell'ambito delle stesse indagini alla fine del marzo scorso erano finite in manette quattro persone. Tra gi arrestati Giovanni Sutera, mafioso e già condannato in passato per due omicidi, e il fratello Renato.

Gli arrestati e la rotta del traffico di droga

Tutti e due sono stati accusati di aver finanziato e messo in piedi un'associazione a delinquere, con lo scopo di coltivare grandi quantità di marijuana in Spagna, da portare e vendere in Italia. La procura, oltre agli arresti, aveva chiesto il sequestro preventivo del bar, che però era stato negato dal giudice per le indagini preliminari.

Il valore del bar ora sottoposto a sequestro sarebbe di circa un milione di euro. Secondo l'accusa i Sutera avrebbero agito costituendo società commerciali fittizie, intestandole a prestanome ma mantenendo però di fatto la disponibilità del bar. Le varie società sarebbero poi state fatte fallire una dopo l'altra, con lo scopo di non versare tasse e contributi previdenziali. Al momento, fino all'eventule convalida del sequestro, l'esercizio commerciale continua ad esercitare la sua attività.

VIDEO - L'arresto dei fratelli titolari del bar

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Concorsi pilotati a Careggi: 8 professori interdetti

  • Cronaca

    Spaccio: beccato con 150 grammi di Shaboo, valevano 80mila euro / FOTO

  • Cronaca

    Il padre di Lorenzo Orsetti, ucciso dall'Isis: “Orgogliosi di lui”

  • Cronaca

    Spacca il finestrino di un'auto, tenta una rapina e minaccia tutti con un bastone

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Via Canova: accusa un malore e muore sulla propria auto / FOTO - VIDEO

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Sciopero mondiale per il clima: tutto pronto a Firenze

  • Accoltella il compagno al cuore e poi dà la colpa a uno straniero

Torna su
FirenzeToday è in caricamento