Lungarni: trovato quasi mezzo etto di droga nascosta tra i cespugli

In azione i cani antidroga della municipale

I cani antidroga della polizia unicipale, Piper e Babacar, ieri pomeriggio hanno trovato 30 grammi di hashish in alcune aree verdi e poi con il loro fiuto hanno fatto identificare un uomo che nascandeva droga nello zaino. 

Gli agenti a quattro zampe insieme ai loro conduttori e a una pattuglia dell’Isolotto hanno setacciato le aree verdi del lungarno Santa Rosa e del lungarno dei Pioppi. In un terreno abbandonato con accesso a via della Fonderia, e ben occultato fra i cespugli di un muretto perimetrale, i cani hanno scovato un sacchetto di plastica con quasi 30 grammi di hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cani poi hano seguito un uomo perché hanno fiutato la presenza di droga addosso a lui. Infatti la municipale ha trovato all'interno dello zaino di questa persona della marijuana e un atterezzo per lavorara. L'uomo è stato segnalato alla prefettura per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento