Sant’Ambrogio: droga nella fioriera davanti al sagrato della chiesa

La polizia ha scoperto della droga nascosta davanti al sagrato della chiesa di Sant'Ambrogio. Lo stupefacente è stato rinvenuto grazie all'aiuto dei cani cinofili

Dietro le gomme delle auto parcheggiate, negli anfratti dei muri, ma sulle fioriere davanti ad una chiesa fiorentina è un unicum. Sì perché questa volta i pusher fiorentini hanno piazzato le dosi di hashish all’interno delle fioriere situate a due passi dal sagrato della chiesa di Sant’Ambrogio, nel pieno centro di Firenze. E’ quanto ha scoperto ieri la polizia durante i controlli effettuati nella zona. Sono stati i cani antidroga ha trovare una dose di hashish, avvolta in un involucro di cellophane, nascosta in uno dei vasi sistemati a pochi passi dal sagrato. Secondo quanto riferito, nel corso dei controlli in zona, andanti avanti per tutto il pomeriggio e nella serata di ieri, 14 persone sono state sottoposte a fermo d’identificazione.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento