Sant’Ambrogio: droga nella fioriera davanti al sagrato della chiesa

La polizia ha scoperto della droga nascosta davanti al sagrato della chiesa di Sant'Ambrogio. Lo stupefacente è stato rinvenuto grazie all'aiuto dei cani cinofili

Dietro le gomme delle auto parcheggiate, negli anfratti dei muri, ma sulle fioriere davanti ad una chiesa fiorentina è un unicum. Sì perché questa volta i pusher fiorentini hanno piazzato le dosi di hashish all’interno delle fioriere situate a due passi dal sagrato della chiesa di Sant’Ambrogio, nel pieno centro di Firenze. E’ quanto ha scoperto ieri la polizia durante i controlli effettuati nella zona. Sono stati i cani antidroga ha trovare una dose di hashish, avvolta in un involucro di cellophane, nascosta in uno dei vasi sistemati a pochi passi dal sagrato. Secondo quanto riferito, nel corso dei controlli in zona, andanti avanti per tutto il pomeriggio e nella serata di ieri, 14 persone sono state sottoposte a fermo d’identificazione.

 

Potrebbe interessarti

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

  • I 7 momenti in cui lavarsi le mani in casa è fondamentale

I più letti della settimana

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Tramvia: dagli scavi sui viali spunta la testa delle mura, è polemica

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Brutta avventura per una coppia fiorentina sulle Dolomiti

  • Pistoia: gruppo di ragazzi al pronto soccorso per disturbi intestinali 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento